Acqua di Fràa

Anello giallo

QUOTA: 1500 m. s.l.m.

Il suo nome richiama un’antica presenza di monaci ed evoca il cantico francescano: “Laudato sì, mi Signore, per sora aqua, la quale è multo utile et humile et pretiosa et casta”. 

Alla sua destra la vecchia mulattiera che conduce agli alpeggi della testata della Val Lunga, ai tre laghetti di Porcile ed ai passi con la Val Brembana. Come non attingere alla sua purissima fonte?

Sono in corso i lavori per la posa della nuova statua lignea di un frate dalle cui mani sgorgherà l’acqua della sorgente.

acqua di fràa